Impressioni
© Camilla Calato
Fotografia

Impressioni. La nuova rubrica fotografica di Borderlain

Impressioni. La rubrica fotografica di Camilla Calato

Ai miei studenti ripeto che la fotografia è un pretesto per andare alla ricerca della loro radice. Lo dico anche a voi che mi state leggendo: ora non sapete ancora dove sia, la vostra radice, ma c’è, è lì, che riposa sotto la terra; vi basterà smuoverla perché essa possa dare i suoi frutti. […] Ecco perché non conta che le vostre foto siano “belle” o “brutte”, né che piacciano a questo e a quello. Conta che siano vostre, che abbiano una loro forma fotografica e che vi identifichino per quello che siete. […]

Nella vastità del mondo, ciascuno di noi finirà per trovare solo ciò che si porta dentro. In altre parole, potremmo dire che fotograferà non tanto quello che vede, quanto quello che è. […]

Bisogna aprirsi, buttarsi, rischiare. La creatività viene da lì.

Per essere creativi servono intelligenza, fantasia, versatilità e agilità di pensiero. E bisogna essere avventurosi: il pensiero creativo, per definizione, non si accontenta della quotidianità che già conosce, ma rompe le regole, si apre a esperienze inedite, cerca risposte nuove. Il fotografo creativo non riproduce ma testimonia il mondo, interpretandolo in maniera sconvolgente per gli occhi di chi guarda. In altre parole, attraverso il suo sguardo rende visibile l’invisibile; ed è allora che la fotografia diventa invenzione, quindi arte.

 

Così scrive Franco Fontana, uno dei maestri indiscussi della fotografia, nel suo libro Fotografia creativa, a proposito della sua più grande passione. Questo libro, che per me è stata una vera e propria scoperta, mi ha aiutata a definire meglio cosa sia per me la fotografia: un modo per riflettere su quello che mi capita, per vivere più intensamente e per godere di ogni attimo. Credo che ogni passione vada coltivata, curata e protetta; in un mondo che ci vuole tutti così simili e omologati, è importante non lasciarci “trascinare dalla corrente” ma riservare il giusto tempo a quello che amiamo e in cui crediamo.

Questa rubrica, quindi, al pari delle altre, vuol essere un modo di raccontare la realtà, ma in maniera personale. Impressioni è la mia visione della realtà, il mio modo di guardare alle cose, le mie riflessioni, i miei pensieri. E per far questo ho sentito da sempre il bisogno di utilizzare la scrittura e il mezzo fotografico, che a volte è in grado di suscitare in maniera più diretta quelle “impressioni” così difficili da descrivere parole.

Quindi benvenuti nel mio mondo e nella mia realtà,

ENJOY!

Camilla Calato

 

Leave a Response