Il metodo DOC per mantenere i buoni propositi
Salute

Il metodo DOC per mantenere i buoni propositi nel 2020

Tempo di lettura: 2 minuti

Sopravvissuti alla corsa dei regali, all’indigestione natalizia e al “ma ce l’hai il/la fidanzatino/a?”, ecco l’ultimo parto che ci aspetta in vista dell’anno nuovo: la lista dei buoni propositi. Ma che sia corta o lunga ogni anno è la stessa storia: come mantenere i piccoli grandi obbiettivi che ci siamo posti senza dimenticarli? Non temete ci pensa Borderlain! Ecco di seguito il metodo DOC per mantenere i buoni propositi nel 2020!

 

  1. Trova 5 aree, quelle dove vuoi migliorare (o di cui ancora non sei soddisfatto) che sai di poter portare ad un livello più elevato. Per trovarle lasciati guidare dai tuoi valori e dal tuo stile di vita.

  2. Definisci un obiettivo per area, qualcosa di non troppo banale (altrimenti passerebbe in secondo piano in poco tempo) in modo da non avere una lista infinita di compiti da portare a termine.

  3. Crea una deadline, una data di scadenza da condividere soprattutto con chi ti sta vicino. In questo modo sentendoti in dovere di giustificarti, non cadrai nel loop per cui in ogni momento puoi rimandare i buoni propositi al domani. Stay focus!

  4. Scegli 3 azioni giornaliere in base agli obiettivi che ti sei prefissato perché il genio vive nella pratica e nell’abitudine: le azioni portano risultati concreti, quindi definisci gli step da svolgere e completa i tuoi buoni propositi nel 2020!

  5. Concentrati non sull’avere qualcosa, piuttosto sull’esserlo: se ti amerai e ti rispetterai, sarà più facile prenderti cura della tua psiche e del tuo corpo. Devi sentire l’ispirazione dentro di te per poter portare avanti azioni concrete e mettere da parte l’ansia da prestazione.

  6. Fissa un reminder per attirare costantemente l’attenzione sugli obiettivi. Consigliamo per questo un pratico metodo cartaceo, la “vision board”, una lavagna dove poter visualizzare chi vuoi diventare scegliendo un’immagine per tutti gli step designati. Una volta creata, appendendola in camera, ogni mattina avrai davanti a te quali sono i tuoi buoni propositi da raggiungere nel 2020!

 

E tu hai un altro personale metodo DOC per mantenere i buoni propositi? Scrivicelo nei commenti!

 

Carlotta Cuppini

Leave a Response

Carlotta Cuppini
Fondatrice di Borderlain, le piace organizzare persone e progetti con sorridente serietà. Adottata da Milano con furore, beve caffè amaro al mattino e vino rosso la sera. Colleziona edizioni di 'Jack Frusciante è uscito dal gruppo' che tiene sul comodino insieme al manuale di Management.